PROGETTI INTEGRATI.

La Comunità Montana Alte Valli del Potenza e dell’Esino insieme alla Comunità Montana di Camerino e ai Comuni di San Severino Marche, Camerino, Castelraimondo, Esanatoglia, Serravalle del Chienti e Matelica hanno partecipato al bando pubblico per la selezione di Progetti integrati a favore della conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro promosso dalla Provincia di Macerata con il sostegno del Fondo Sociale Europeo. “Il nostro progetto – spiega il presidente dell’ente montano Gianluca Chiappa – è stato approvato e in breve formalizzeremo il ‘raggruppamento temporaneo di scopo’ costituito dai vai enti che lo hanno realizzato e che usufruiranno dei vari servizi da esso previsti rivolti principalmente alle fasce deboli della popolazione”. Tre sono i tipi di intervento contemplati dal progetto. Verranno elargiti buoni spesa a favore di minori, disabili e anziani ultra settantacinquenni non autosufficienti, saranno poi attivati nuovi servizi e potenziati gli esistenti negli asili nido, nei centri estivi per bambini e anziani, nell’assistenza domiciliare e nel trasporto dei minori o diversamente abili alle cure fisioterapiche. Il terzo ambito d’azione del progetto riguarda la flessibilità degli orari con la compensazione del decremento dell’orario di lavoro straordinario grazie all’inserimento di nuove risorse umane nei diversi settori che necessitano di maggiori forze. Il Comune capofila del progetto è quello di San Severino Marche. “Tra breve verrà sottoscritta una convenzione con la Provincia – annuncia il presidente Chiappa – e partiranno gli interventi per cui è stato concesso un finanziamento di 259mila euro”. San Severino Marche, 21 maggio 2008

Data di pubblicazione:
21/05/2008
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password